Cronaca

San Giuseppe Vesuviano, maltrattava la sorella e la faceva dormire in auto

SAN GIUSEPPE VESUVIANO.  Un 41enne del napoletano maltrattava la sorella maggiore costringendola addirittura a dormire in macchina oltre a sottrargli denaro continuamente.

Estorsioni, minacce e maltrattamenti ai danni della sorella maggiore: in manette 41enne di San Giuseppe Vesuviano

L’incubo è finito per una ragazza di San Giuseppe Vesuviano. Arrestato con l’accusa di maltrattamenti, estorsione e rapina L. B. 41enne del posto. I Carabinieri della Stazione di San Giuseppe Vesuviano, guidati dal comandante, Giuseppe Sannino, dopo indagini avviate a seguito di denunce riguardanti vari episodi di minacce e violenze sporte il 3 e il 22 febbraio hanno tratto in arresto l’uomo.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button