Cronaca

Blitz all’alba alla Sanità: arresti eccellenti tra i fedelissimi del clan Mauro

Scacco al clan Mauro, blitz dei Carabinieri all’alba al Rione Sanità: in manette sono finiti 4 fiancheggiatori del clan, che operava nella zona “Miracoli”. Gli arresti sono stati eseguiti su richiesta della su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, il reato contestato è tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Il più giovane degli arrestati ha solo 21 anni.

Rione Sanità, 4 arresti nel clan Mauro

I Carabinieri della Compagnia di Napoli Stella hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, quattro persone gravemente indiziate del reato di tentata estorsione aggravata, reatocommesso nel febbraio 2019, dal metodo mafioso e dalla finalità di aver agito per agevolare le attività illecite del clan camorristico dei Mauro, attivo nella zona cosiddetta “Miracoli” della Sanità.

I nomi

Le persone arrestate sono: Vincenzo Leonardo, di anni 24, Antonio Chiaro, di anni 26, Luca Di Vicino, di anni 38, Francesco Lamia, di anni 21.

Articoli correlati

Back to top button