Cronaca

Sanità, quattro primari e un direttore sanitario ai domiciliari

NAPOLI. Due primari dell’ospedale Pini di Milano, due del Galeazzi e un direttore sanitario sono stati posti agli arresti domiciliari e un imprenditore è finto in cella nell’ambito di un filone di indagine sulla sanità milanese coordinato dai procuratori aggiunti Eugenio Fusco e Letizia Mannella.

Gli arresti

Le ordinanze di custodia cautelare – riferisce l’Ansa – sono state eseguite dal Nucleo di Polizia Tributaria della Gdf. Le accuse sono di corruzione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button