Cronaca

Sanità, De Luca cambia le carte: nuovi manager al Monaldi e al Ruggi

NAPOLI. Il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha deciso di nominare nuovi manager in alcuni ospedali importanti del territorio. Dopo lo scandalo che ha colpito i vertici del Cardarelli a Napoli, la sanità campana continua ad attraversare un momento difficile a cui si aggiungono anche le proteste e le rivendicazioni sindacali dei lavoratori dell’Asl Napoli 1.

 

Cambi al Monaldi e al Ruggi

 

I cambi al vertice decisi da De Luca riguardano due ospedali importanti della Campania: il Monaldi a Napoli e il Ruggi a Salerno. Il nuovo direttore del Monaldi sarà Giuseppe Matarazzo, attuale vertice sanitario dell’azienda dei Colli.

Al Ruggi di Salerno la carica di direttore va a Giuseppe Longo, ormai ex manager della stessa azienda dei Colli che comprende Monaldi, Cotugno e Cto. Longo occupa quindi un posto rimasto vacante dopo la revoca dell’incarico a Nicola Cantone, che secondo un parere dell’ufficio legale della Regione non aveva tutti i requisiti per coprire il ruolo di direttore generale.

Articoli correlati

Back to top button