Cronaca

Sant’Antimo, maestra trovata morta in una pozza di sangue: la vittima, Giovanna Borzacchiello

Mistero sulla morte di una maestra a Sant’Antimo: Giovanna Borzacchiello, una 67enne, è stata trovata morta in una pozza di sangue.

Giallo sulla morte di Giovanna Borzacchiello

 

A Sant’Antimo, nella periferia nord di Napoli: il corpo di una maestra di 67 anni, Giovanna Borzacchiello, è stato ritrovato esamine immerso in una pozza di sangue nella cucina della sua villetta a piano rialzato dove viveva da sola in via Amendola, una traversa di via Roma a Sant’Antimo.

A dare l’allarme era stata la collaboratrice domestica della maestra, che era ritornata in via Amendola anche di pomeriggio, visto che nella stessa mattinata, dopo aver bussato più volte senza avere risposte, se ne era andata credendo che Giovanna Borzacchiello si fosse concessa una delle rarissime uscite.

Articoli correlati

Back to top button