Cronaca
Trending

Sant’Antimo, due minorenni a bordo di uno scooter rubato: fermati

Due minorenni fermati a bordo di uno scooter rubato. Succede a Sant’Antimo, dove i carabinieri hanno fermato i due giovanissimi i quali avevano anche tentato la fuga, salvo essere poi acciuffati dai militari.

Sant’Antimo, due minorenni a bordo di uno scooter rubato: fermati

I due sono stati notati verso le 4.30 di notte, volto coperto, cappellino da baseball e cappuccio, in una zona nota per le recenti rapine. I militari hanno deciso di seguire il mezzo ed è iniziato il tentativo di fuga: il passeggero è sceso ed è scappato mentre il conducente non si è arreso e ha sferrato un calcio allo scooter facendolo cadere in direzione del carabiniere per poi tentare di fuggire ma è stato fermato qualche centinaio di metri più avanti.

Dai controlli è stato accertato che i due sono minorenni e che viaggiavano a bordo dello scooter rubato lo scorso 3 gennaio a Grumo Nevano. I ragazzini sono stati affidati ai rispettivi genitori e risponderanno di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button