Cronaca

Sant’Antimo: donna di 40 anni denunciata per falso. Avrebbe ottenuto una carta di credito con i dati di un’altra persona

Denunciata una donna 40enne di origini ucraine, a Sant’Antimo, ritenuta responsabile dei reati di tentata truffa, uso di atto falso e sostituzione di persona.

Donna di 40 anni denunciata per falso e truffa

La donna, di origini ucraine e residente a Sant’Antimo, al fine di ottenere un finanziamento e contestualmente una carta di credito, mentre esibiva un documento d’identità abilmente contraffatto, apponendo sul relativo contratto.

La vittima era all’oscuro di tutto. Quindi, all’arrivo della documentazione e le rate relative ad un finanziamento da lei mai richiesto, non esitava a denunciare i fatti alla stazione dei carabinieri.

L’attività d’indagine svolta dai carabinieri ha, dunque, permesso di risalire perciò all’identità della truffatrice la quale è deferita.

Sono in corso le indagini finalizzate.

Articoli correlati

Back to top button