Politica

Sant’Antonio Abate, il consiglio comunale approva il bilancio

SANT’ANTONIO ABATE. Approvato in consiglio comunale il bilancio di previsione 2018 e il bilancio pluriennale 2018-2020. Qui di seguito una nota dell’amministrazione comunale, a firma dell’assessore al bilancio Anna Iolanda D’Antuono.

Consiglio comunale approva bilancio, la nota

Il consiglio comunale si è espresso venerdì 29 marzo, in merito alla discussione sul bilancio di previsione per l’esercizio 2018 e per il triennio 2018-2020 e posso affermare con una certa serenità la messa in atto dei principi ispirati che sono alla base della nostra compagine amministrativa, con l’obiettivo di consolidare lo spirito di comunità sana,dinamica, aperta e solidale, il tutto nell’ottica della trasparenza.

Come ormai appare scontato, non è mai facile assemblare il documento programmatico del nostro Ente, dovendo tenere in adeguato conto le molteplici esigenze che in un contesto moderno e variegato emergono. Pensiamo però di esserci riusciti anche questa volta, pur in un conteso generale decisamente difficile.

La persistente critica congiuntura economica condiziona ancora pesantemente tutta la nostra società, con ricadute spesso pesanti sulla vita di tutti i giorni, e si ripercuote inevitabilmente nel campo della finanza pubblica. Questo bilancio è certificato dal collegio dei revisori dei conti che ringrazio.

Il parere dei revisori che accompagna il bilancio certificando la coerenza interna, la congruità e l’assoluta attendibilità contabile del nostro documento, esprime un giudizio positivo e conforme sullo stato e sulla tenuta dei nostri conti.

Approfittiamo per ringraziare anche il dirigente dell’ufficio finanziario del Comune, dott.ssa Alfano e i suoi collaboratori, per la professionalità e l’efficace contributo fornito per la predisposizione di questo documento.
La Giunta Comunale ha approvato la proposta di bilancio e la documentazione è stata prontamente messa a disposizione di tutti i consiglieri. E’ stata richiesta la riunione della commissione per poter discutere sull’argomento anche con le altre forze politiche presenti in questa assise, ma purtroppo i rappresentanti della minoranza hanno disertato la seduta.

Si comunica che non sono pervenute richieste di emendamento al bilancio da parte dei consiglieri di minoranza. Penso che questo rappresenti un limite al confronto politico-amministrativo locale, in quanto solo dalla partecipazione di tutte le forze politiche, possa svilupparsi un progetto previsionale che apporti l’arricchimento del dibattito. Da parte mia e sicuramente dell’intera maggioranza confermo la disponibilità ad un confronto propositivo .
Come sempre, la documentazione integrale di questo bilancio di previsione verrà pubblicata sul sito istituzionale del Comune.

Nei prossimi giorni, forniremo ulteriori e più dettagliate informazione un merito ai tributi approvati e alle agevolazioni previste.

Articoli correlati

Back to top button