Cronaca

Scacco alla baby gang di Pomigliano, le indagini

POMIGLIANO D’ARCO. Una prima risposta, da parte delle forze dell’ordine e delle istituzioni, è arrivata, in quanto la baby gang di sette giovani (tre maggiorenni e quattro minorenni) è stata sgominata nella mattinata di ieri.

A loro i carabinieri sono arrivati anche grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza.

Le indagini

I militari li hanno sorpresi nelle loro abitazioni – tra il rione San Pietro a Patierno di Napoli e la frazione Arpino di Casoria: li hanno fermati nell’ambito delle indagini della procura della Repubblica presso il tribunale di Nola. A loro carico – riferisce il Mattino – 17 rapine messe a segno tra ottobre e novembre ai danni di 32 persone – molti i minori che figurano tra le vittime – in particolare nei pressi delle stazioni della Circumvesuviana tra Volla, Casalnuovo di Napoli, Pomigliano d’Arco, Castello di Cisterna e Brusciano.

Gli arresti tuttavia non hanno alcun collegamento, stando a quanto si è appreso, con la vile aggressione verificatasi nei giorni scorsi nella villa comunale di Pomigliano d’Arco: proseguono le indagini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button