Cronaca

Tragedia a Scalea, muore un 42enne napoletano in acqua

Tragedia a Scalea dove un 42enne originario di Qualiano è morto durante una vacanza. L’uomo è annegato mentre faceva il bagno.

Napoletano muore a Scalea

Si chiamava Domenico Iannascoli ed era di Qualiano il 42enne deceduto ieri al lido “l’Approdo”. Era in vacanza con la sua famiglia in Calabria, nel camping “Scalea Mare”, nei pressi del fiume Lao. Ieri, poco dopo le 16, era in spiaggia con i parenti e aveva deciso di rinfrescarsi in acqua con una nuotata quando non è rientrato più a riva.

Articoli correlati

Back to top button