Cronaca

Scampia: volevano la casa dei parenti, arrestate due persone per estorsione e stalking

Volevano la casa dei parenti e li perseguitavano giornalmente. Arrestate a Napoli due persone accusate di tentata estorsione aggravata e atti persecutori. A emettere l’ordinanza di custodia cautelare (di cui un in carcere, e un del divieto di avvicinamento), è stato il Gip presso il Tribunale di Napoli Nord.

Perseguitavano i parenti per ottenere la casa, arrestate due persone a Scampia

L’attività di indagine, iniziata nello scorso mese di marzo, ha avuto origine in seguito alla denuncia presentata dai familiari di uno degli indagati nella quale riferivano di essere vittime di episodi di violenza e minacce dopo aver rifiutato la proposta del loro congiunto di vendergli un appartamento di loro proprietà. Secondo l’ipotesi accusatoria avvalorata dal Gip, l’uomo – con il supporto dell’altro indagato – li aveva minacciati anche con l’utilizzo di armi, nonché con danneggiamenti all’attività commerciale del padre.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button