Cronaca

Paura a Scampia, donna minacciata di morte dall’ex: “Ti do fuoco”

Un 30enne napoletano con precedenti di polizia è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia

Paura a Scampia dove una donna è stata minacciata di morte dall’ex con una bottiglia di liquido infiammabile: “Ti do fuoco”, questa la frase rivolta dall’uomo. La polizia è intervenuta prontamente sul posto in seguito alla segnalazione dove hanno recuperato la bottiglie e ascoltato la donna. Un 30enne napoletano con precedenti di polizia è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Scampia, donna minacciata di morte dall’ex

La Polizia è intervenuta presso un’abitazione in via Vittorio Parisi per una segnalazione di una lite familiare. Una volta sul luogo, gli agenti sono stati avvicinati dalla vittima che ha raccontato loro che, poco prima, l’ex l’aveva minacciata con una bottiglia di liquido infiammabile per poi allontanarsi.

In quel momento l’uomo si è presentato nell’appartamento e con l’atteggiamento minaccioso verso la donna è stato bloccato.

Recuperata la bottiglia

La bottiglia è stata recuperata in strada. La donna, da diverso tempo, era vittima dei comportamenti violenti dell’uomo. Un 30enne napoletano con precedenti di polizia è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Articoli correlati

Back to top button