Cronaca

Napoli, piazza di spaccio della Vela Rossa di Scampia presi pusher e vedetta: 4 arresti

A finire in manette per detenzione di droga a fini di spaccio 4 persone

A Scampia è stata scoperta e smantellata la piazza di spaccio della Vela Rossa. Al suo interno lavoravano anche un baby pusher e la vedetta. In manette sono finite 4 persone tra cui un ragazzo che lo scorso 18 giugno ha compiuto 15 anni.

Bloccata piazza di spaccio della Vela Rossa di Scampia

Il blitz anti-droga nel quartieri di Scampia è stato portato a termine dai Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella. A finire in manette per detenzione di droga a fini di spaccio 4 persone. Si tratta del 29enne Emanuel Maujaj, del 38enne Raffaele Cirillo, del 44enne Vincenzo Faiello e appunto il minorenne che lo scorso 18 giugno ha compiuto 15 anni.

Il blitz

I Carabinieri hanno “osservato” i 4 che si aggiravano nella vela rossa per poi intervenire. Nelle mani e nelle tasche del 15enne rinvenute e sequestrate 19 dosi di cocaina, 24 dosi di eroina, 1 dose di cobret e 8 dosi di crack.  Droga pronta per essere venduta come avvenuto negli attimi precedenti. Nella disponibilità del minore anche la somma contante di 262 euro.

Le indagini

I militari hanno appurato che mentre il piccolo pusher agiva gli altri 3 vigilavano per controllare che tutto andasse per il verso giusto. Vedette e baby spacciatore non si sono accorti dell’arrivo dei Carabinieri e sono stati arrestati. I maggiorenni sono in carcere mentre il 15enne è nel centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Sono tutti in attesa di giudizio.

Articoli correlati

Back to top button