Cronaca

Tragedia sfiorata all’alba a Scampia, signora precipita dal terzo piano di casa: salvata grazie ai sanitari, si grida al miracolo

Signora precipita dal terzo piano di casa nel quartiere Scampia a Napoli: si è, per fortuna, salvata grazie anche al tempestivo intervento dei sanitari. In città si grida già la miracolo. I fatti sono avvenuti alle prime luci dell’alba di oggi, mercoledì 5 giugno.

Scampia, signora precipita dal terzo piano di casa: salvata

Per cause ancora non chiare, una donna anziana è caduta dal terzo piano di casa nel quartiere Scampia: per fortuna si è salvata grazie anche al tempestivo e provvidenziale intervento dei sanitari del 118. A raccontare quanto avvenuto è l’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate: “Alle ore 4:41 la Postazione Scampia, tipo INDIA, viene allertata per un defenestrato in via Labriola. Alle ore 4:45 l’equipaggio, composto da: autista soccorritore Vitale Francesco ed infermiere Costanzo Costantino trovano la paziente 52 enne riversa al suolo.

L’equipaggio 118 ha immediatamente soccorso la paziente, bloccato le emorragie, stabilizzato gli arti fratturati, avviato terapia reintegrativa di liquidi e ,dopo aver reperito accesso venoso, si sono diretti al pronto soccorso del Cardarelli senza attendere medicalizzata onde evitare perdite di tempo. La paziente arrivata viva e vigile al pronto soccorso e stata affidata alle cure dell’ospedale con i complimenti all’equipaggio”

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio