Cronaca

Sciopero nazionale della vigilanza privata 1 e 2 agosto: la nota ufficiale del Presidente Alviti

In merito all’aggressione della guardia giurata al San Giovanni bosco, al quale volevano sottrarre la pistola d’ordinanza, non si placano le polemiche e le richieste di tutela nei da parte delle guardie particolari giurate.


Proclamato lo sciopero nazionale della vigilanza privata 1 e 2 agosto


Quello del San Giovanni Bosco è solo l’ultimo episodio di aggressione ai danni di una guardia giurara, ma la categoria, ormai, è al limite dell’esasperazione, e vuole chiarezza.
In merito all’argomento sicurezza è intervenuto il  Presidente dell’associazione guardie particolari giurate, Giuseppe Alviti
Se lo stato ci ha dimenticato è anche e soprattutto colpa nostra che democraticamente non blocchiamo l’Italia per un giorno, per far conoscere chi sono le guardie particolari giurate e la mansione e le assurdità di un lavoro che nel 2019 sia burocraticamente che essenzialmente debba essere tutelato e garantito anche tramite velocizzazione della macchina dei rinnovi delle licenze ai singoli gpg.

Pertanto, l’associazione di categoria ha proclamato uno sciopero generale per l’1 e il 2 agosto.

Articoli correlati

Back to top button