Cronaca

Scippa il cellulare a un passante: arrestato romeno 23enne

NAPOLI. La polizia arresta un giovane di origine rumena che scippato il cellulare ad un 57enne napoletano. Seduto fuori un noto bar di corso Garibaldi, l’uomo è stato accostato dal delinquente che gli ha strattonato il cellulare dalle mani. In quel momento, passava una volante della polizia che ha inseguito il bandito verso la zona della stazione.

A causa del traffico, uno degli agenti è sceso dall’auto ed ha inseguito a piedi il ragazzo, per poi bloccarlo in via Mancini. Il malvivente risponde al nome di Elvis Baiaram, romeno di 23 anni che vive al campo nomadi di Santa Maria del Pozzo: lo smartphone è stato rinvenuto nelle tasche dei pantaloni indossati dal rapinatore. Appena recuperato, il cellulare ha squillato grazie alla chiamata del proprietario: a rispondere è stato un poliziotto, rassicurandolo circa l’arresto del malvivente.

La vittima è stata portata in ospedale per una distorsione del polso giudicata guaribile in 5 giorni, mentre il romeno è stato arrestato con l’accusa di rapina e lesioni personali, in attesa del processo con rito per direttissima.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button