Cronaca

Si schianta con lo scooter contro il guardrail: è morto Aldo Lauro, figlio di un noto ginecologo

Il ragazzo 24enne era andato a sbattere con lo scooter lungo il guardiarail della Nola-Villa Literno

È morto Aldo Lauro, figlio di un noto ginecologo, nella giornata di ieri in seguito alle gravi ferite riportate nell’incidente avvenuto domenica sera. Il ragazzo 24enne era andato a sbattere con lo scooter lungo il guardrail della Nola-Villa Literno.

Nola-Villa Literno scooter contro guardrail: è morto

È morto Aldo Lauro, figlio di un noto ginecologo, nella giornata di ieri in seguito alle gravi ferite riportate nell’incidente avvenuto domenica sera. Il ragazzo 24enne era andato a sbattere con lo scooter lungo il guardrail della Nola-Villa Literno. In sella alla sua moto c’era anche un amico che si trova ricoverato in gravi condizioni. Sgomento nel Napoletano.

Chi era la vittima

A perdere la vita è Aldo Lauro, 24enne figlio del dottor Carmine Lauro, famoso ginecologo ed ex primario del reparto di ostetricia dell’ospedale “Santa Scolastica” di Cassino

La dinamica

Nel pomeriggio di domenica avrebbe perso il controllo dello scooter su cui viaggiava insieme ad un amico e si è schiantato contro il guardrail sulla Nola-Villa Literno, nel territorio di Castelvolturno.

Sul posto giungeso immediatamente i sanitari del 118 che trasportarono i due feriti in ospedale. Purtroppo per il conducente 24enne non c’è stato nulla da fare. Presenti anche gli agenti della polizia stradale di Caserta, che hanno avviato le indagini per chiarire quanto avvenuto.

Profondo il dolore mostrato da parte di tutti i colleghi e del personale di Cassino dove lavora il padre del ragazzo deceduto, il dottor Carmine Lauro: i funerali si terranno oggi a Napoli, dove tutta la famiglia risiede.

Articoli correlati

Back to top button