Cronaca

Scossa di terremoto a Pozzuoli: “Niente allarmismi”

POZZUOLI. L’Osservatorio Vesuviano notifica la notizia di quattro scosse di terremoto in mattinata a Pozzuoli: il primo si è verificato alle ore 11.33, seguito da una scossa alle 11.36 (avvertita dalla popolazione) di magnitudo 1.2 della scala Richter e ad una profondità di circa 2 chilometri. L’epicentro è stato localizzato nell’area tra il versante della Solfatara con quello dei Pisciarelli e Agnano.

«Il tutto rientra nella dinamica dello stato di allerta giallo di attenzione della caldera dei Campi Flegrei – ha dichiarato Francesca Bianco, direttrice dell’Osservatorio Vesuviano -. Non c’è assolutamente nulla da allarmarsi. Infatti, registriamo nel corso delle settimane in maniera alternata o periodi di stasi tellurica con piccoli eventi di magnitudo negativa, oppure, come nel caso di stamattina i quattro terremoti che ripeto rientrano nella dinamicità attiva del vulcano. Ci è arrivata direttamente a noi dell’Osservatorio la segnalazione dell’avvertimento della scossa delle ore 11,36 dal titolare di un albergo che si trova nella zona dei Pisciarelli».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button