Politica

Insulti a De Magistris, il sindaco: “Attacchi di stampo camorristico”

NAPOLI. «Sono abituato da quando facevo il magistrato e adesso il sindaco a subire attacchi di più tipi». Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha commentato così le scritte comparse sui muri della Villa Floridiana che lo insultano pesantemente. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

“Attacchi di stampo camorristico”

«Ci sono attacchi silenziosi e infingardi – ha continuato il sindaco – ci sono le violenze istituzionali e ci sono anche le diffamazioni e gli attacchi di stampo camorristico come quelle che sono uscite. È il segno che si va nella direzione giusta. quando si rompe un sistema, quando si persegue la giustizia e si riscattano territori il sistema reagisce nelle forme più varie ma non ci fermerà nessuno. Anzi, siamo una bella squadra compatta di gente che ama la città, che ha passione, ci mette la vita e la stragrande maggioranza delle persone di Napoli ha capito quanto lavoro ci stiamo mettendo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button