Cronaca

Sequestrati 40 chili di pane pericoloso per la salute

SANT’ANTIMO. Trasportava pane per la vendita senza rispettare le condizioni igienico sanitarie: scatta il sequestro e la denuncia da parte della polizia municipale. Riporta la notizia il quotidiano Internapoli.

Sequestro di pane

 Scatta la denuncia a carico di una persona che trasportava del pane all’interno di un veicolo senza tener conto delle vigenti normative igienicosanitarie. I caschi bianchi hanno notato il veicolo transitare in una zona periferica, così lo hanno sottoposto a controllo documentale. Nel vano posteriore vi era un telo che copriva circa 40 chili di pane: sono pertanto scattate le contestazioni con denuncia dell’uomo ed invio del rapporto all’autorità giudiziaria con sequestro dell’alimento e distruzione dello stesso perché esposto ad inquinamento, ergo dannoso per la salute umana. Il sequestro è stato convalidato dagli organi competenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button