Cronaca

Sequestro di armi finte nel napoletano: un vero e proprio arsenale

TORRE ANNUNZIATA. Altro sequestro nel Comune vesuviano. Dopo quello della discarica abusiva di questa mattina, arriva la notizia di un sequestro di armi finte nell’appartamento di un uomo già noto alle forze dell’ordine sito nel rione Provolera. Anche in questo caso, gli agenti hanno agito in mattinata rinvenendo 5 pistole ed una mitragliatrice che riproducono perfettamente le armi vere.

Il sequestro è scattato perché gli agenti, guidati dal dirigente Vincenzo Gioia, ritengono che gli oggetti possano essere stati modificati in modo da diventare pericolosi. Sulla questione stanno indagando gli investigatori, in attesa delle analisi degli esperti che potrebbero portare ad un eventuale denuncia nei confronti del proprietario delle armi.

Articoli correlati

Back to top button