Cronaca

Maxi sequestro di cellulari nelle celle del carcere di Poggioreale

Maxi sequestro di cellulari nelle celle del carcere di Poggioreale. A dare la notizia è Tiziana Guacci, segretario regionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

Sequestro di cellulari nel carcere di Poggioreale

Ancora un sequestro di telefoni da parte del personale di Polizia Penitenziaria nelle Sezioni detentive della Casa circondariale di Poggioreale. A denunciarlo è Tiziana Guacci, segretario regionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

La denuncia

“Questa mattina è stata fatta una perquisizione nella Sezione ad alta sicurezza Avellino e sono stati rinvenuti sette telefoni cellulari, perfettamente funzionanti.

Nelle scorse settimane, invece, sempre in altre Sezioni del carcere, erano stati trovati altri telefoni di ridottissime dimensioni. Denunciamo ancora una volta i gravissimi rinvenimenti di telefoni cellulari che avvengono ogni giorno in tutti gli istituti penitenziari della regione”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button