Cronaca

Droga sequestrata a Poggioreale, “mai un sequestro così ingente”

NAPOLI. “Il sequestro eseguito nel capannone a Poggioreale può considerarsi il più ingente e mai realizzato sulla terraferma in Italia”. Lo ha detto il colonnello Salvatore Salvo comandante del I gruppo della guardia di finanza del comando provinciale di Napoli nel corso di una conferenza stampa. Lo riporta l’Ansa.

Il sequestro

I finanzieri hanno individuato e poi sequestrato oltre 8mila chilogrammi di hashish che avrebbero fruttato 80 milioni di euro ai clan, destinate alle più importanti piazze di spaccio di Napoli. La droga, proveniente dal Marocco, dopo essere giunta in Spagna è stata trasportata in Italia a bordo di tir. Per evitare che i cani antidroga l’individuassero è stata chiusa in sacchi di juta plastificati.

“Il sequestro eseguito dai nostri finanzieri ha impedito che un vero e proprio fiume di droga finisse a disposizione dei giovani di Napoli e provincia”, ha commentato il generale Gianluigi D’Alfonso, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Napoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button