Cronaca

Villaricca, carabinieri sequestrano due quintali di fuochi pirotecnici

Maxi-sequestro di fuochi d’artificio Villaricca. I carabinieri hanno posto sotto sequestro circa due quintali di fuochi pirotecnici di genere proibito trovati nel garage di un condominio a Villaricca.

Sequestrati fuochi d’artificio Villaricca

Oltre al sequestro è scattato l’arresto per tre persone e la denuncia per due. Gli arrestati sono:

  • Fabio Esposito, 35 anni di Villaricca;
  • Francesco Fioretti, 37 anni di Qualiano.

Entrambi erano già noti alle forze dell’ordine.

Il sequestro

I carabinieri hanno trovato 434 ordigni artigianali e 761 fuochi di “libera vendita”, nascosti in tre box auto di un condominio. Il materiale pirotecnico, stoccato in tre piccoli locali sotterranei, era composto da “rendini”, “cipolle”, “colpi di mortaio” e “batterie di fuochi”.


I botti legali e illegali


 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button