Somma Vesuviana, sequestrati sessanta chili di pane

sequestro-pane-somma-vesuviana-15-febbraio

Sequestro di sessanta chili di pane a Somma Vesuviana da parte dei Nas. Riscontrate anche carenze igienico-sanitarie, in particolari nelle aree di lavoro

Sequestro di pane Somma Vesuviana. Oltre sessanta chili sequestrati dai carabinieri del Nas di Napoli durante l’ispezione di un locale panificio con annesso punto vendita, la cui licenza è stata anche sospesa.

Sequestro di sessanta chili di pane Somma Vesuviana

Il pane veniva trasportata in una autovettura non adibita al trasporto di alimenti. All’interno dell’attività inoltre venivano impiegati due lavoratori in nero, privi di ogni tutela assicurativa, uno dei due è stato anche scoperto essere beneficiario del reddito di cittadinanza.

Gli altri problemi riscontrati

Riscontrate anche carenze igienico-sanitarie, in particolari negli ambienti e nelle aree di lavoro, nonché la mancata attuazione delle procedure Haccp, che servono a garantire la salubrità degli alimenti e che sono basate sulla prevenzione anziché sull’analisi del prodotto finito.

TAG