Cronaca

Il neomelodico Marciano diventa papà, scatta la serenata (proibita) in ospedale

Castellammare, polemiche per la serenata in ospedale di Tony Marciano. Il cantante neomelodico ha celebrato la nascita della figlia

Una serenata in ospedale senza mascherina per Tony Marciano, cantante neoemelodico da poco diventato papà. Ha accolto così infermiere ed ostetriche dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia dove è nata la piccola Lidia, venuta alla luce lo scorso 31 agosto come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Castellammare, la serenata in ospedale di Tony Marciano (senza mascherina)

Poco dopo la nascita della figlia, il cantante neomelodico ha pubblicato sui social il video in cui mostra la sua prima esibizione canora per la piccola Lidia, adagiata in una culletta chiusa ermeticamente come previsto dalle norme anti Covid, particolarmente serrate nel reparto del primario Eutalia Esposito che non fa sconti a nessuno.

Le restrizioni anti Covid

Non sono mancate le polemiche sui social dopo la pubblicazione del video in cui Tony Marciano si mostra senza mascherina nel reparto dell’ospedale stabiese. Il direttore Giuseppe Lombardi ha assicurato che “la dedica è durata pochi secondi ed è stata fatta all’esterno del reparto. I nostri protocolli sono rigidi e ogni giorno il nostro personale protegge e tutela le neomamme con i loro piccoli”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button