Curiosità

Serie A 2017-2018, 4 gol indimenticabili del Napoli a questo punto del campionato

NAPOLI. È uno dei Napoli più esaltanti della storia. Sicuramente il più spettacolare. La squadra di Maurizio Sarri sta facendo appassionare tutta Italia e parlar bene di sé in tutta Europa, nonostante le scottanti eliminazioni dalle coppe continentali.

Gli schemi di gioco di Sarri e la bravura dei calciatori in campo fanno emozionare i tifosi napoletani, ma non solo. Da questo scoppiettante amalgama fuoriescono sempre più spesso, in maniera quasi naturali, azioni e gol indimenticabili. Quel che occorre nel calcio moderno. Ma quali sono i gol più belli del Napoli 2017-2018, arrivati a questo punto del campionato? La seguente selezione, evidentemente solo parziale, tiene conto di alcuni parametri come: spettacolarità dell’azione di gioco, momento della partita e/o del campionato, prodezza balistica del singolo calciatore.

Lazio-Napoli 1-4

Gol di Mertens (59′)

La Lazio mette paura andando in vantaggio all’Olimpico, ma il Napoli subito rimette la partita sui binari giusti. Dries Mertens la chiude in modo spettacolare. Il 3-1 segnato dal belga rimanda automaticamente al gol che Maradona nel 1984 decise di segnare proprio contro la Lazio.

I paragoni si sprecano, ma mai come in questo caso sono adeguati. I due gol sono molto simili. Mertens è sempre più un idolo dei tifosi partenopei.

 

Roma-Napoli 0-1

Gol di Insigne (20′)

Ancora una volta la magia è di scena all’Olimpico di Roma. Questa volta contro i giallorossi di Eusebio Di Francesco. Il gol di Lorenzo Insigne che decide il match è importante almeno per due motivi. Innanzitutto manda gli azzurri in fuga, a +5 dalle inseguitrici. Inoltre, è il gol numero 100 in carriera per il talento napoletano.

 

Napoli-Sampdoria 3-2

Gol di Hamsik (39′)

 

Uno dei momenti più attesi, non solo dal diretto interessato. Dopo un inizio di stagione in sordina, la stagione di Marek Hamsik inizia davvero a metà dicembre. Prima il gol a Torino che gli permette di agganciare Maradona al primo posto nella classifica marcatori del Napoli.

Poi la partita che entra nella storia. Napoli-Sampdoria è un match difficile. Due volte in svantaggio, gli azzurri recuperano prima con Allan e poi con Insigne. Ma bisogna vincere. Ci pensa il capitano. Il 3-2 è firmato Marek Hamsik, 116 gol in maglia azzurra, Maradona superato e tre punti in tasca.

 

Napoli-Lazio 4-1

Gol di Mertens (73′)

Allo stadio San Paolo va in scena la “replica” della sfida dell’Olimpico. Lazio in vantaggio con De Vrij, Napoli a rincorrere e 4-1. Anche in questo caso il gol più bello della partita porta la firma di Dries Mertens.

Stavolta alla prodezza tecnica del folletto belga si aggiunge la perfezione tattica e il palleggio della squadra. L’azione che porta Mertens al gol è da playstation.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button