Cronaca

Shock a Napoli, spogliarello di un ambulante abusivo al Vomero

Shock a Napoli, spogliarello di un ambulante abusivo al Vomero. Non si tratta di un caso isolato. A denunciare la cosa è il Comitato Valori Collinari.

Spogliarello al Vomero di Napoli: si tratta di un ambulante abusivo

“Anche in questa domenica prenatalizia al Vomero, uno dei quartieri del capoluogo partenopeo, nella centralissima via Luca Giordano, con tutti gli esercizi commerciali aperti e con migliaia di persone in strada per il rituale shopping, ma con l’assenza di tutori dell’ordine, a partire da quelli addetti alla vigilanza urbana, è andato in onda l’ormai consueto quanto deprecabile show di un ambulante abusivo. Un episodio che si registra da mesi in diverse strade e a diverse ore del giorno, segnalato più volte senza che si siano mai assunti provvedimenti al riguardo e che crea non solo scompiglio ma anche paura tra gli astanti per i comportamenti dell’uomo che non lasciano presagire nulla di buono “. L’ennesima segnalazione su questa assurda vicenda arriva da Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, che ha fotografato e filmato la scena mentre i tanti passanti si allontanavano dal luogo dove si svolgeva.

“Questo signore – racconta Capodanno – gira per il quartiere con una busta di plastica, piena di calzini. All’improvviso, imprecando e gridando a voce alta improperi e accuse verso tutto e verso tutti, si butta per terra spargendo la sua merce sulla strada. Nel contempo comincia a spogliarsi, rimanendo alla fine seminudo. Questa sorta di show dura alcuni minuti, confidando presumibilmente di muovere a compassione le persone presenti e raccogliere un poco di soldi”.

“Quanto poi si accorge che invece che compassione sollecita solo paura e avversione anche per lo spettacolo indecente che viene offerto – prosegue Capodanno -, decide di terminare questa sorta di rappresentazione, raccoglie la merce riponendola di nuovo nella busta, si riveste, si alza e, con tutta tranquillità, si allontana, pronto a ripetere la scena di li a poco in un’altra strada”.

“A riprova – sottolinea Capodanno – il dato che un episodio analogo, uno dei tanti, era stato da me segnalato anche sulle pagine social, nei giorni scorsi. Nell’occasione l’uomo si è disteso in mezzo alla carreggiata di via Bernini, sempre al Vomero, creando qualche problema anche alla viabilità”.

Capodanno, ancora una volta, sollecita gli uffici preposti affinché assumano in tempi rapidi i provvedimenti necessari evitando che siffatti episodi abbiano a ripetersi.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button