Cronaca

Si mettono bene le cose per Marcin, clochard polacco ritrovato a Grumo

GRUMO NEVANO. È possibile che il 50enne polacco Marcin, clochard ritrovato a Grumo Nevano, sia stato identificato: potrebbe riabbracciare al più presto la sua famiglia.

Gli appelli di Chi l’ha visto

Diversi gli appelli lanciati da Chi l’ha visto, la trasmissione Rai, che ha chiesto ai telespettatori informazioni a partire dall’unico dato fornito dal clochard: il suo nome. La scorsa settimana, i caschi bianchi di Grumo Nevano lo hanno soccorso e accompagnato al nosocomio San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, date le condizioni precarie igieniche e di salute. Attraverso i contatti con il consolato polacco e con la trasmissione, Luigi Chiacchio, comandante dei vigili urbani di Grumo, ha provato a scovare conoscenti dell’uomo.

Le dichiarazioni del sindaco

Avevamo il dovere civico di intervenire, per aiutare un essere umano in grosse difficoltà», ha dichiarato Carmine D’Aponte, primo cittadino di Grumo Nevano. Una signora di Udine, dopo aver visto l’appello durante la trasmissione Chi l’ha visto, una signora di Udine ha dichiarato di conoscere i familiari dell’uomo, e di avere contatti con loro.

Articoli correlati

Back to top button