Curiosità

Silvio Berlusconi e Marta Fascina diventano statuine del presepe

Grazie alla bravura di Genny De Virgilio Berlusconi e la compagna arrivano sul presepe napoletano

Silvio Berlusconi e Marta Fascina diventano statuine del presepe, grazie alla bravura dell’artista Genny De Virgilio. Nel bel quadretto non può mancare il loro cagnolino: un barboncino di nome Dudù. I due, si mostrano sorridenti e compiaciuti tra le pagine del settimanale Chi.

Silvio Berlusconi e Marta Fascina: statuine del presepe

Sono due statuette di 33 centimetri costruite a mano dall’artigiano partenopeo Genny De Virgilio. Uno deii nomi più conosciuti di San Gregorio Armeno. Ogni anno, infatti, è alle prese con le statuine da mettere sul presepe e  si diletta ad arricchire il classico addobbo natalizio con nuovi e iconici personaggi che hanno parte del mondo dello spettacolo, della politica, dello sport e che sono diventati noti.


berlusconi marta fascina presepe
Berlusconi e Marta Fascina, statuine

Non poteva mancare, quindi, quest’anno, la dedica con una statuetta anche all’ex premier, che tante volte è comparso tra i protagonisti di scene natalizie costruite ad hoc nella via dedicata all’arte del presepe, e quindi con l’arrivo della giovane Marta Fascina al fianco di Berlusconi. Naturalmente, non poteva mancare il piccolo cagnolino, un dolcissimo barboncino. Il suo nome è Dudù. Lo vediamo in braccio al leader di Forza Italia che si diverte a tenerlo con sé, come ha mostrato in più occasioni.


LEGGI ANCHE: LE STATUINE DELLA REGINA ELISABETTA


 

Articoli correlati

Back to top button