Politica

Siria, il gesto di Laura Boldrini: “Coprirsi la bocca contro le armi chimiche”

NAPOLI. “Coprirsi la bocca e il naso contro l’uso dei gas in Siria. Le armi chimiche uccidono facendo soffocare le persone nella propria saliva. A morire sono soprattutto bambini”. La denuncia dell’ex presidente della Camera Laura Boldrini contro i bombardamenti e l’uso di armi chimiche in Siria.

Siria, l’appello di Laura Boldrini

“Grazie a tutti coloro che con questo gesto simbolico dicono basta agli attacchi chimici. Inutile? Diffondere consapevolezza non lo è mai”, conclude Laura Boldrini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button