Cronaca

Soccavo, tentano estorsione durante i lavori di ristrutturazione: due arresti

Tentata estorsione durante i lavori di ristrutturazione. Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Napoli hanno arrestato due persone

Tentata estorsione durante i lavori di ristrutturazione. Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Napoli-Bagnoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico un classe ’82 e un classe ’60, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Tentano estorsione durante dei lavori di ristrutturazione: arrestati in due

I due soggetti, secondo quanto sarebbe emerso dalle indagini, sono accusati di tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso, nei confronti di un soggetto che stava eseguendo lavori di ristrutturazione in un’abitazione a Soccavo.

Le indagini

Grazie alla denuncia della vittima, i Carabinieri, coordinati dalla DDA di Napoli, hanno avviato l’attività investigativa, raccogliendo gravi indizi a carico degli indagati. Entrambi gli indagati sono stati tradotti al carcere di Salerno.

Articoli correlati

Back to top button