Politica

Somma Vesuviana, dimesso il sindaco Salvatore Di Sarno

Si è dimesso il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno: “Alcuni gruppi consiliari non hanno sempre remato nella mia direzione rendendo difficile l’operato e per questo sono costretto ad azzerare l’organo esecutivo e ho deciso di rassegnare le mie dimissioni”.

Dimesso il sindaco di Somma Vesuviana, le motivazioni

Carissimi concittadini, è trascorso un anno dalle elezioni comunali ed questa prima fase della mia azione politico-amministrativa è stata caratterizzata da tante iniziative, da alcuni obiettivi raggiunti ma purtroppo anche da tante difficoltà scaturenti da persistente ostacolo dell’azione amministrativa posta in essere da una parte politica di maggioranza. Ciò è derivato dall’azione di alcuni gruppi consiliari che non hanno sempre remato nella stessa direzione della mia coalizione, anteponendo infatti la personale ambizione politica al bene della Città di Somma Vesuviana. Per tali motivi sono costretto ad azzerare l’organo esecutivo ed oggi ho deciso di rassegnare le mie dimissioni”, è il comunicato che annuncia l’interruzione del suo operato come primo cittadino.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio