Cronaca

Spaccia droga in trasferta: in manette un tifoso campano

Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino hanno tratto in arresto un 43enne tifoso irpino, incensurato, membro del gruppo “Ultras”, perché responsabile di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. All’identificazione del pusher si è giunti a conclusione di una mirata attività info-investigativa, dalla quale sono emersi elementi inconfutabili di colpevolezza in ordine alla condotta illecita del tifoso, che, approfittando delle gare esterne dell’Avellino calcio, sfruttava tale opportunità per vendere droga ad altri supporters irpini e presumibilmente anche nelle località sedi delle trasferte di calcio.

In trasferta a Terni con la droga: tifoso biancoverde in manette

L’ultima gara di campionato a Terni, Continua a leggere…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button