Cronaca

Spaccio e detenzione di armi, sedici misure cautelari

CASTELLAMMARE DI STABIA. I carabinieri hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Torre Annunziata su richiesta della locale procura nei confronti di 16 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di spaccio di stupefacenti e porto e detenzione illegale di armi.

Gli arresti

Quattro arrestati sono stati tradotti in carcere, nove ai domiciliari, mentre per tre è scattato il divieto di dimora nel comune stabiese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button