Cronaca

Arrestato per spaccio un 23enne nei pressi del cimitero di Somma Vesuviana

Il cimitero doveva sembrare un buon posto per lo spaccio di cocaina per il 23enne sorpreso dai carabinieri a Somma Vesuviana.

La zona del cimitero scelta come base di spaccio

Un ragazzo di 23 anni di Somma Vesuviana è stato sorpreso mentre spacciava cocaina nei pressi del cimitero di Somma Vesuviana. I carabinieri, al momento de fermo, hanno trovato 1,3 grammi di cocaina nel corso della perquisizione al ragazzo.

Con sé aveva anche 460 euro, soldi che ritenuti il provento della sua “attività”. Per il ragazzo sono scattati agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button