Cronaca

Spaccio di cocaina davanti al figlio minorenne: arrestato 32enne

NAPOLI. Nel corso di un’indagine volta al contrasto dello spaccio, ieri i poliziotti del commissariato “Chiaiano” hanno arrestato P.C., 32 anni, già noto alle forze dell’ordine. Gli agenti svolgevano un servizio di osservazione nei pressi dell’abitazione del delinquente, quando hanno individuato un noto consumatore di cocaina dirigersi al quarto piano del palazzo. Arrivati alla dimora del 32enne, i poliziotti vi hanno fatto irruzione: a nulla è valsa la resistenza posta.

Nella perquisizione, gli agenti hanno riscontrato un ovetto di plastica contenente tre dosi di cocaina e una confezione di sostanza da taglio, e 380 euro in contanti. All’interno di una cassetta di sicurezza, invece, è stata trovata la ben più ingente somma di 3.080 euro, provento dell’attività illecita. La costante attività dei tre cellulari del malvivente, inoltre, è stata la prova che l’attività illecita fosse svolta in maniera continuativa. Oltre all’arrestato, nell’appartamento erano presenti altre persone, tra cui il figlio minorenne.

Gli agenti hanno scortato il malvivente presso le camere di sicurezza della Questura con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nel corso del processo, l’Autorità giudiziaria ha disposto la confisca della somma di 3.460 euro e condannato il 32enne a un anno e otto mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione della pena.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button