Cronaca

Spaccio di crack nella zona orientale di Napoli: due arresti

NAPOLI. I carabinieri della stazione di Barra hanno tratto in arresto sul corso Sirena il 22enne Giorgio Salerno, già noto alle forze dell’ordine, in possesso di 7 dosi di crack, di una busta di marijuana e della somma contante di 80 euro, ritenuta dai militari provento di spaccio. Il fermato è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale.

A Ponticelli, su via Vera Lombardi, i carabinieri di Poggioreale hanno arrestato Pietro Emanuele Montefusco, 42enne della zona già noto alle forze dell’ordine, sorpreso con 4 dosi di crack e 15 euro in contanti ritenuti proventi di attività illecita. Il malvivente è ora agli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

Articoli correlati

Back to top button