Cronaca

Spaccio di shaboo e banconote false a Terzigno: arrestato pusher cinese

Spaccio di shaboo e banconote false a Terzigno: arrestato pusher cinese. Aveva con sé un particolare tipo di metanfetamina molto potente.

Arrestato cinese a Terzigno

I carabinieri della stazione di Terzigno hanno arrestato un pusher cinese per detenzione di droga a fini di spaccio e possesso di banconote false.

Durante una perquisizione domiciliare Jianjua Cai – già noto alle forze dell’ordine –  è stato trovato in possesso di 350 euro in banconote contraffatte e di 10 grammi di “shaboo – cristal meth”, una metanfetamina dagli effetti stimolanti molto potenti, largamente diffusa tra i pusher cinesi.

Nell’abitazione del 57enne anche  un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. Sottoposto ai domiciliari è ora in attesa di giudizio.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button