Cronaca

Si spara alla tempia in casa della fidanzata, inutili i soccorsi

Si spara alla tempia in casa della fidanzata, inutili i soccorsi. Una domenica da dimenticare nel napoletano dove un secondo caso di suicidio si presenta alla cronaca.

Si spara alla tempia in casa della fidanzata, inutili i soccorsi

Dramma questa mattina a Parete dove Francesco S., 56enne di Giugliano si è tolto la vita nell’abitazione della compagna. L’uomo si è rivolto la pistola contro la tempia e ha fatto fuoco, il proiettile non gli ha lasciato scampo. La compagna, presente in casa, ha udito lo sparo e si è precipitata verso il 56enne, ma non ha potuto fare altro che chiamare i soccorsi del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.


pistola tempia


Un folle gesto che non lascia spiegazioni

Un gesto che al momento non trova spiegazioni. I carabinieri giunti sul posto stanno cercando di ricostruire le ragioni del folle gesto. Anche la compagna non ha saputo spiegare il perché del suicidio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button