Cronaca

Sparatoria ad Acerra: arrestato un rapinatore di 18 anni

ACERRA. Poche ore fa è stata compiuta una rapina in un supermercato di Acerra. La vicenda si è conclusa con una sparatoria tra rapinatori e carabinieri a cui ha seguito l’arresto di uno dei due malviventi, un ragazzo di 18 anni.

 

La sparatoria e l’inseguimento

 

I due rapinatori, prima dell’inizio della sparatoria, avevano rapinato un supermercato riuscendo ad appropriarsi del denaro contante contenuto nelle casse e scappando a bordo di uno scooter. I due, armati di fucile e col volto coperto, si sono poi recati in un negozio di tabacchi poco distante, forse per dare un seguito al loro operato.

Notati da carabinieri in servizio, hanno intrapreso una fuga sparando colpi d’arma da fuoco, che in realtà erano a salve. Caduti dallo scooter durante la fuga, i rapinatori hanno cercato di scappare a piedi. I militari sono riusciti ad arrestare uno dei due, un 18enne di Acerra, già noto alle forze dell’ordine.

Inoltre sono stati recuperati lo scooter e il denaro sottratto al supermercato. In seguito alla colluttazione, seguita alla breve sparatoria, i carabinieri hanno riportato lievi contusioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button