Cronaca

Sparatoria nel bar di Arzano, nel mirino il nipote del boss: due feriti gravi | Chi è l’uomo colpito per sbaglio

Sparatoria nel bar di Arzano, due feriti in gravi condizioni. C'è anche un uomo colpito per sbaglio. Chi è il 61enne "vittima" della camorra

Paura ad Arzano dove si è verificata una sparatoria in via Silone, nei pressi del bar Roxy. Stando alle prime informazioni, ci sarebbero almeno 5 feriti, vicini al clan della 167. Tra i feriti c’è anche un uomo che è stato colpito per sbaglio. Ecco chi è.

Sparatoria nel bar di Arzano, uomo colpito per sbaglio: chi è l’uomo

L’uomo colpito per errore, è un 61enne che abita nella zona, una persona totalmente lontana da ambienti criminali, che aveva appena acquistato una bibita da consumare per la cena.

In zona sono stati anche esplosi fuochi d’artificio, anche se al momento non si conosce un eventuale collegamento con questo o altre possibili situazioni. I feriti, nessuno in gravi condizioni, sono sono stati trasportati agli ospedali di Frattamaggiore e Giugliano.  Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e la Polizia che hanno circoscritto l’area e avviato i rilievi del caso.

Articoli correlati

Back to top button