Cronaca

Napoli, sparatoria a via Foria: tre rapinatori minorenni aprono il fuoco contro la polizia

Ancora una sparatoria al centro di Napoli: questa volta i fatti sono avvenuti a via Foria. Tre rapinatori minorenni hanno aperto il fuoco contro la polizia

Ancora una sparatoria al centro di Napoli: questa volta i fatti sono avvenuti a via Foria. Tre rapinatori minorenni di 14, 15 e 16 anni hanno tentato di portare via l’incasso di un supermercato di via Cairoli minacciando il titolare con una pistola.

Sparatoria a Napoli, minorenni aprono il fuoco contro la polizia

Ma è arrivata la polizia, sono scappati ed è iniziato un inseguimento durante il quale uno dei tre ha estratto la pistola, poi risultata un “facsimile” privato del tappo rosso di riconoscimento, sparando contro gli agente e questi hanno risposto al fuoco, esplodendo prima colpi in aria e poi centrando la gomma dello scooter col quale hanno tentato di fuggire. In via Foria è finita la loro corsa: lo scooter ha impattato contro la moto dei Falchi e i tre sono caduti assieme ai poliziotti. Hanno provato ad allontanarsi a piedi ma sono stati bloccati. Lo scooter era stato rubato il 13 maggio a Napoli. I poliziotti hanno recuperato due cellulari ed un portafogli che i minori avevano gettato durante la fuga, erano stati rapinati poco prima a due persone in via La Vista.

La denuncia di Borrelli

Il consigliere regionale verde Francesco Borrelli ha pubblicato un video dell’arresto in via Foria: “Napoli Far West. Aspettiamo ancora gli interventi annunciati dal ministro Lamorgese – commenta -. Bisogna intervenire per riportare sicurezza e legalità in città”.

Articoli correlati

Back to top button