Cronaca

Agguato ai Quartieri Spagnoli, fermati i quattro killer

Agguato ai Quartieri Spagnoli: sono stati fermati i quattro presunti responsabili dell'agguato di ieri sera. Si tratterebbe di un clamoroso errore

Agguato ai Quartieri Spagnoli: sono stati fermati i quattro presunti responsabili dell’agguato di ieri sera. Si tratterebbe di un clamoroso errore: i due feriti, infatti, sono due operai, tragicamente colpiti durante la sparatoria.

Sparatoria ai Quartieri Spagnoli, fermati i presunti killer

Come riporta Il Mattino, sono due i feriti, entrambi incensurati, di cui uno in gravi condizioni. Poco dopo le sette di ieri sera, in vico Lungo a San Matteo ai Quartieri Spagnoli, sono stati esplosi colpi di pistola all’indirizzo di un uomo di 62 anni, Vittorio Vaccaro che è stato condotto all’ospedale Vecchio Pellegrini dove è ricoverato in “codice rosso”: un proiettile lo ha raggiunto al torace.

Poco dopo e sempre nella stessa zona è stato ferito un altro uomo, di 56 anni, Enrico De Mario, ma solo a un braccio e in maniera più lieve. Anche lui è stato accompagnato nel presidio della Pignasecca dove si è radunata una piccola folla di persone. Entrambe le vittime non avevano mai avuto guai con la giustizia e risultano lontane da ambienti criminali.

Articoli correlati

Back to top button