Cronaca

Spari ai baretti, il capo della polizia Gabrielli: “Riportare l’ordine”

PORTICI. Anche il capo della polizia Franco Gabrielli si è espresso sui fatti della scorsa notte ai baretti di Chiaia, in cui sono stati feriti quattro ragazzi in seguito ad una rissa: «È un avvenimento estremamente grave, al quale il questore, il prefetto e il Comune hanno già risposto. Sicuramente la risposta più efficace è quella di portare ordine e sicurezza in questi territori. Già a partire dal prossimo fine settimana aumenteremo la presenza nell’area. Anche perché al di là di tutte le analisi servono azioni concrete, perché la gente reclama la presenza delle forze dell’ordine».

 

«Intervenire sulle cause, non sugli effetti»

 

Franco Gabrielli ha poi dichiarato: «Sono allineato con la posizione del questore, con la pacatezza e storia professionale con cui ha affrontato il tema». In seguito ha ammesso che «gli organici a disposizione oggi non sono più aderenti ai tempi e alle necessità» e che «bisogna, inoltre, agire molto sull’istituzione scuola, intervenendo sulle cause e non sugli effetti».

Così il capo della polizia ha commentato i recenti fatti della movida napoletana a margine del convegno sulla sicurezza ferroviaria che si è tenuto al Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa.

Articoli correlati

Back to top button