Cronaca

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condannati familiari e amici di Ugo Russo

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condanne ai familiari e amici di Ugo Russo morto

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condanne ai familiari e amici di Ugo Russo morto dopo aver tentato di rapinare un Rolex ad un carabiniere fuori dal servizio.

Spari alla Pastrengo e devastazione al Pellegrini: condanne

Sono arrivate le condanne per i protagonisti, amici e familiari del baby-rapinatore Ugo Russo morto dopo aver tentato di rapinare un Rolex ad un carabiniere fuori dal servizio. La sesta sezione della Corte d’appello di Napoli ha inflitto a Salvatore Mazzocchi 1 anno e 5 mesi a fronte dei precedenti 2 anni e, soprattutto, degli 8 anni inizialmente richiesti dalla pubblica accusa. Giovanni Grasso “Ivan” ha rimediato 6 anni: uno in meno rispetto al primo grado. Vincenzo Sammarco ha incassato 4 anni e 6 mesi, a fronte dei precedenti 5 anni. Tre anni e sette mesi per Lucia Palumbo, Maria Pia Russo, Salvatore Grasso e Gennaro Mancini. Confermata invece la condanna inflitta a Michele Incoronato: 3 anni e 8 mesi.”

Articoli correlati

Back to top button