Cronaca

Spavento Camorra, pronto a parlare un pentito

NAPOLI. Spavento Camorra, pronto a parlare un pentito. Si converte alla giustizia il boss Salvatore Cianniello, che ha annunciato di pentirsi durante il processo.

Spavento camorra, il boss si pente durante il processo

Durante il processo, Salvatore Cianniello ha espresso il volere di collaborare con la giustizia, pentendosi dei reati commessi. Fu coinvolto nell’omicidio di Giovanni Bottiglieri, esponente del clan Cuccaro, nell’ormai lontano 2013. Il boss già in altre occasioni ha tentato di collaborare. La prima volta la sua testimonianza non fu ritenuta credibile, mentre la seconda volta collaborò in aula con la Procura di Parma.

Ci fu poi un nuovo arresto data la delinquenza reiterata del boss che ora, nuovamente, ha chiesto di essere ascoltato per aiutare la giustizia contro la Camorra.


tribunale

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button