Napoli, famiglia in difficoltà trova una spesa di Natale fuori la porta di casa

spesa-regalo-famiglia-napoli-madre-vedova

Spesa in regalo a una famiglia in difficoltà, bel gesto a Napoli dove un benefattore ha regalato due buste di spesa ad una madre con due bambine

Spesa in regalo a una famiglia in difficoltà. È il gesto in un benefattore anonimo nei confronti di una famiglia napoletana composta da una donna vedova dallo scorso anno e le sue due bambine.

Spesa in regalo a una famiglia in difficoltà

La donna, tramite le colonne di Voce di Napoliha raccontato il gesto compiuto da un benefattore anonimo nei confronti della sua famiglia in vista delle festività natalizie.

Il racconto

“Ho 42 anni e abito al centro storico da sempre. Sono nata e cresciuta qui. L’anno scorso, a luglio, ho perso mio marito. Purtroppo era malato. Ho due bambini che sono la mia vita, hanno 10 e 8 anni e tutti e tre insieme cerchiamo di andare avanti da quando siamo rimaste sole.

Ieri mattina stavo uscendo per andare a lavorare, erano le nove. Quando ho aperto la porta sul tappetino che ho davanti all’ingresso, ho visto due bustoni pieni di spesa di Natale. Dentro c’è di tutto: la pasta, le uova, formaggio e salumi, legumi, il pesce, la carne, merendine per la colazione, caffè, zucchero, farina. Tutto, ma proprio tutto. Mi sono sentita male quando ho visto tutto quel ben di Dio davanti la mia porta di casa. Per prima cosa ho pensato a un miracolo, ho pensato che era stato mio marito a mandarmi tutte quelle cose. Ovviamente non è possibile.

Però ho pensato di scrivere una lettera per dire grazie a questa persona dal cuore grande perché a noi quella spesa ci serve davvero e per me è una gioia grande poter preparare qualcosa per i miei bambini che non hanno più il papà. Chiunque mi ha fatto questo regalo deve essere per forza un angelo. Le persone belle esistono ancora. Grazie”.

TAG