Economia

La start up napoletana che valorizza l’e-commerce: quando il lavoro passa anche dal web

Con l’idea della start-up partenopea Tà-Ttà Delivery, il mondo del lavoro si adegua sempre di più alle richieste dell’e-commerce, in volata di 26 punti percentuali nel 2020.

Ta-Ttà in particolare, unirà – dal suo debutto autunnale – ricchezza di offerta e rapidità di consegna, grazie a una schiera di fattorini (i “guaglioni ‘e tattà”), in partenza dai più svariati negozi fisici. Tutto nell’ottica di favorire un incontro tra acquirenti e commercianti napoletani, grazie anche alle app, necessarie all’ordine dei prodotti.Tramite la form del sito si può inoltre accedere alla sezione “diventa venditore”, a conferma dell’innovazione tecnologica della start-up.

Le offerte di lavoro su Internet: la nuova frontiera

Del resto, come si vede dagli annunci di lavoro sui siti istituzionali, sono sempre più in voga le candidature online, da cui spiccano inoltre nuove professioni.

Il “Community Manager”, ad esempio, è un moderatore di commenti social, mentre il “Digital Strategist” prepara pacchetti promozionali virtuali per le aziende. Il lavoro da remoto è richiesto anche per gli “Web Content Editor”, che producono contenuti per i siti, così come per i “Project Manager”.

Nell’editoria si cercano invece “Web writer” e “Copywriter”, che hanno sostituito il vecchio “correttore di bozze”.

Non manca poi la richiesta per figure altamente specializzate, e legate a realtà in crescita.

Il settore dei videogiochi, ad esempio, passa dalla ricerca di “sviluppatori” (“Developer”) a quella di “Designer”, fino a quella di “Sound Engineer” e “Tester”.

Allo stesso modo, visto il fatto che nel 2020 sono sorti casinò online nuovi, sempre più cercata è la figura del croupier “live”, che necessita di bella presenza e predisposizione al pubblico, ma, anche se dietro lo schermo, sono ugualmente richiesti e indispensabili grafici, sistemisti e addetti al “Customer Support”.

Ecco allora, a questo proposito, la crescente richiesta per gli assistenti virtuali, che lavorano da casa o in remoto, a seconda del tipo di azienda e delle competenze necessarie.

 

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto