Cultura ed Eventi

Teatro, stasera “Cinderella Law” all’Acacia

NAPOLI. Stasera, alle ore 21:00, in occasione dei 40 anni della compagnia filodrammatica “Passioni teatrali”, al teatro Acacia verrà rappresentato il musical “Cinderella Law”, due atti scritti da Silvana Buttafarri che ne cura anche la regia. Direzione artistica di Gennaro Capodanno.

“Cinderella Law” al Teatro Acacia

Per la rappresentazione di quest’anno la Compagnia ha scelto un testo inedito, basato sulla “legge di Cenerentola”, un disegno di legge, presentato al parlamento inglese nell’anno 2014, che non fu però approvato, sollevando accese discussioni, dal momento che prevedeva che la “crudeltà emozionale”, generata dalla mancanza di amore da parte di uno dei genitori verso il bambino, sarebbe stata configurata come un reato, con pene fino a dieci anni di carcere. Una materia estremamente complessa, che torna di grande attualità, alla luce del riemergere delle difficoltà e dei problemi nei rapporti tra genitori e figli, come testimoniato pure da recenti episodi alla ribalta delle cronache.

Tra gli interpreti oltre a Silvana Buttafarri troviamo Aldo Menga, Annamaria Mazzarella, Antonio Saglioccolo, Assunta Schiavone, Christian La Sala, Elio Del Luongo, Flavia Borghese, Maria Romito, Marialuisa Notaro, Ottavio Rippa, Renata Amabile, Salvatore Bratti e Vittorio Forgione, nonché un folto gruppo di ragazze e ragazzi che compongono il corpo di ballo, tra i quali vanno ricordati: Alessandra Coda, Christian La Sala, Francesca Monna, Flavia Borghese, Gaia De Stasio, Laura Gallo, Lorenza Rubino e Silvia Aviani, che si cimenteranno nelle coreografie create appositamente per questo spettacolo da Sabrina Laloè. Direttore di scena è Marco Amabile.

Al termine dello spettacolo, Gennaro Capodanno lancerà la nuova proposta dell’associazione culturale SACS, con la creazione, a partire da settembre, di un vero e proprio laboratorio di recitazione non solo per il teatro ma anche per il cinema e per la televisione, prevedendo anche la possibilità d’istituire delle borse di studio per gli allievi più meritevoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button